Mission Impossible! ( 2° Capitolo)

by Umberto - venerdì 27 settembre 2013

Mission Impossible! ( 2° Capitolo)

... continuazione.

I problemi per avvolgere di surrogato questo prodotto particolare sono davvero tanti:

- Le bombe di gelato  ( così vengono chiamate!) in contatto con il cioccolato iniziano a sciogliere il gelato facendo perdere parte della sfericità inferiore.
- Le bombe di gelato, essendo sferiche ,  non sono stabili sul nastro e sulla rete durante il processo di ricopertura.
- Le bombe di gelato, essendo rotonde, non sono in grado di essere coperte nel lato inferiore senza mantenere un grosso strato piatto.
-Le bombe di gelato fatte a mano hanno questo grosso gancio sul lato inferiore che lascia un foro di 2 centimetri di diametro privo di surrogato.
- In più, il gelato al cioccolato è molto liquido e se si usa il soffiatore per distribuire il cioccolato si rischia di non avere lo stesso strato omogeneo in tutta la sfera.

Ma  il Cliente deve produrre un sacco di "bombe" di gelato ...  e non può essere competitivo con tutto il personale che attualmente impiega negli Stati Uniti .

Continua...


 

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento è necessario prima effetuare il Log in »