Questo mese la ricetta è la Millionaire Shortbread!

by Umberto - giovedì 31 marzo 2016

Questo mese la ricetta è la Millionaire Shortbread!

Direttamente dall'Inghilterra ecco la ricetta per un prodotto che ricopriamo con Unica presso un Cliente del Regno Unito.

Ingredienti:

Per Shortbread:

1125g  di farina
875g  burro non salato, freddo, tagliato a dadini
375g  zucchero semolato

Per la copertura

750g  burro
2 lt  latte condensato
500g  golden syrup
1750g  cioccolato fondente, o una miscela di fondente e al latte, tagliato in piccoli pezzi

 

Metodo:

Preriscaldare il forno a 150 ° C / 300F / Gas 2. Preparare una serie di teglie rettangolari con carta da forno.

Unire i cubetti di farina e burro in un robot da cucina e lavorarli fino a quando il composto assomiglia pangrattato. (In alternativa, si può strofinare il burro in mano.)

Aggiungere lo zucchero semolato e il polso di nuovo fino al unito.

Stendere uniformemente sulla teglia. Quindi premere il shortbread con decisione verso il basso con le nocche in modo che questa sia ben aderente alla teglia.

Cuocere la pasta frolla per 30 minuti o fino a molto leggera doratura. Mettere da parte a raffreddare.

Nel frattempo, per la farcitura, scaldare il burro, il latte condensato e sciroppo d'oro ( sciroppo con zucchero, acqua e limone) in una casseruola, mescolando di tanto in tanto fino a quando il burro è sciolto e la miscela è liscia.

Aumentare il fuoco e portare il composto a ebollizione, mescolandolo spesso. A questo punto avete il caramello che si inizia ad addensare e diventa  bruno-dorato. Mettere da parte a raffreddare leggermente, poi versate sopra la pasta frolla raffreddata. Lasciare raffreddare completamente.

Sciogliere il cioccolato in una ciotola od utilizzare una temperatrice .

Versare il cioccolato fuso sopra il caramello e mettere da parte fino a quando il cioccolato si è raffreddato completamente.

  • Questo mese la ricetta è la Millionaire Shortbread!


 

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento è necessario prima effetuare il Log in »