in mezzo a tutte le macchine per il cioccolato

by Umberto - martedì 23 agosto 2011

in mezzo a tutte le macchine per il cioccolato

La copertina del 2007.

Con la nascita della temperatrice Prima dedicata alle piccole produzioni di colorati o bianco o, come dice il nome, alla prima esperienza con il cioccolato abbiamo voluto colmare un vuoto che colpiva tutti coloro che volevano affiancare o iniziare con un "esperimento" la loro lavorazione dedicata al cioccolato.

Esistevano  pasticcerie che non producevano cioccolato in casa ed avevano 100/200 kili di produzione mensile “commercializzata” ma non si sentivano pronti nel comprare macchine da 25 o 45 di vasca che avrebbero potuto produrre in poche ore la loro produzione mensile .

Con Prima abbiamo chiuso il buco anche se era rimasto quello delle macchine da banco che all’epoca erano macchine con lampade ( lampadine vere e proprie) per il riscaldamento ed erano cicliche oppure altere temperatrici con raffreddamento ad acqua che erano altamente complicate per un funzionamento competitivo.

Accanto a questo fantastico gioiellino ho voluto mettere vicino al mio cuore anche MTR 60 la nostra temperatrice dedicata, invece, a chi più produce e più guadagna che dal 1999, anno di progettazione,  mi ha sempre dato enormi soddisfazioni tanto che, per fare un esempio, ho un Cliente con  due Mtr 60 sulle alpi francesi che dal 2005 lavora  ininterottamente dalle 7 della mattina fino alle 22 della sera e, durante la notte, non le spegne mai.

 


 

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento è necessario prima effetuare il Log in »