la prova del gianduia

by Umberto - venerdì 14 ottobre 2011

la prova del gianduia

E' vero che alcune temperatrici da banco nel mercato italiano ed europeo non sono particolarmente efficenti o affidabili però la nostra Aura questa settimana in toscana è riuscita a raggiungere temperature da "vertigine" con il gianduia che notoriamente richiede un certo "tipo" di macchina che non ammette bluff....

Già la nostra vecchia Mini 4 ci riusciva tranquillamente ma aveva dei consumi importanti oltre ad un estetica non ricercata ma Aura sta attenta anche a quella che può apparire una moda, il risparmio energetico, ma deve diventare un must per tutti i costruttori di macchinari e per tutti gli utilizzatori.

Save the energy save the earth!!!

  • la prova del gianduia
  • la prova del gianduia


 

Scrivi un Commento

Per scrivere un commento è necessario prima effetuare il Log in »