Linea di ricopertura e decorazione in Germania.

by Umberto - lunedì 8 gennaio 2018

Linea di ricopertura e decorazione in Germania.

Ricoprire, cristallizzare e poi decorare per ricristallizzare ancora. Anche in Germania le linee di ricopertura Fbm sono apprezzate per la loro elasticità produttiva e per la loro possibilità di variare e regolare ogni componente in movimento.

Leggi il resto del post »


 

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo III).

by Umberto - lunedì 8 gennaio 2018

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo III).

Non tutte le temperatrici sono identiche. Non è semplice temperare il cioccolato bean to bar artigianale. Non è semplice produrre un cioccolato senza aggiunte di burro di cacao. E la tempera deve essere perfetta. La tavoletta di cioccolato deve splendere ed è questo che un cioccolatiere belga, nella patria del cioccolato, non può dimenticare cos'è il cioccolato ben temperato anche se lo sta producendo a migliaia di chilometri da casa sua.

Leggi il resto del post »


 

Eccoci a Philly Candy Show!

by Umberto - domenica 7 gennaio 2018

Eccoci a Philly Candy Show!

Ecco il nostro Stand a Philadelphia, dove iniziamo il Nuovo Anno. 2018 ricco di Manifestazioni ed Eventi!

Leggi il resto del post »


 

Fluxo, lo spettacolo del cioccolato...

by Umberto - sabato 6 gennaio 2018

Quasi pronto per l'inaugurazione un nuovo locale al centro di Vienna dove troneggerà Fluxo, il nostro muro da 3 metri di larghezza con cascata al vero cioccolato al latte. #chocolateforall è sempre più Fbm e non soltanto un Hashtag!


 

Ed in Guadalupe arriva anche Rumbo...

by Umberto - venerdì 5 gennaio 2018

Ed in Guadalupe arriva anche Rumbo...

A proposito di Sud America, a proposito di bean to bar. A proposito di cioccolato artigianale in Guadalupe. La trasformazione, anche qui, si ha grazie al nostro mulino a pietra Rumbo.

Leggi il resto del post »


 

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo II).

by Umberto - venerdì 5 gennaio 2018

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo II).

La tempera di cioccolato artigianale che viene creato dal cacao pressato e l'aggiunta di zucchero è complicata. Noi abbiamo iniziato anni fa con la "vecchia" Unica 25Kg studiata per il bean to bar che oggi è diventata la "nuova" Unica 40Kg con soluzioni ancora più performanti che possono portare in tempera senza complicazioni anche i cioccolati più complicati. Provenendo dal Belgio, questo cioccolatiere non voleva snaturare l'origine del cacao con aggiunte di burro di cacao ma non voleva nemmeno privarsi del migliore temperaggio possibile per il proprio cioccolato. Eccoci insieme, in Nicaragua, Unica, lui ed il cacao rugoso diventare cioccolato.

Leggi il resto del post »


 

Anche a Sydney...

by Umberto - venerdì 5 gennaio 2018

Anche a Sydney...

Si ricopre con Prima ed il suo carrello e la cosa più soddisfacente per noi è che chi inizia con Fbm poi, quando cresce, continua sempre con noi!

Leggi il resto del post »


 

Mentre a Mosca arrivano altre ricopritrici...

by Umberto - giovedì 4 gennaio 2018

Mentre a Mosca arrivano altre ricopritrici...

Prima non è soltanto una fantastica temperatrice e dosatrice per stampi di cioccolato. Prima riesce a diventare un'autentica ricopritrice professionale con il proprio carrello ricopritore dotato di soffiatore d'aria, motore indipendente per tagliare le code nelle ricoperture, motore dotato di regolatore di velocità e battirete. E così che anche a Mosca, ormai, è diventata una macchina alla moda...

Leggi il resto del post »


 

A Singapore il bean to bar...

by Umberto - giovedì 4 gennaio 2018

A Singapore il bean to bar...

Si produce e si lavora con Fbm. Prima è la nostra temperatrice da 10 chili che tempera il cioccolato bean to bar con aggiunta di burri di cacao. La soluzione più comune tra i giovani produttori di cioccolato artigianale!

Leggi il resto del post »


 

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo I).

by Umberto - mercoledì 3 gennaio 2018

Una storia speciale di un bean to bar del Nicaragua (Capitolo I).

In quasi tutto il continente americano il bean to bar ormai è diventato sinonimo di cioccolato artigianale di qualità. In alcune nazioni si coltivano alcuni tipi di cacao assolutamente speciali ma vengono ancora troppo spesso "divorati" dal mercato internazionale e talvolta i contadini locali sono limitati dal prezzo condizionato dei compratori. Poi, ogni tanto, capita la grande eccezione. Come questo giovane cioccolatiere belga che ha deciso di creare una fabbrica di cioccolato "from tree to bar" direttamente in Nicaragua in modo da produrre un cioccolato divino e nello stesso tempo di riconoscere il giusto prezzo ai coltivatori di cacao che hanno bisogno di crescere nella cura e nello sviluppo delle loro piantagioni come questa dove si coltiva il cacao "rugoso".

Leggi il resto del post »


 
Indietro12345678Avanti