Torta Melanzane e Cioccolato di Ernst Knam.

by Umberto - mercoledì 31 gennaio 2018

Torta Melanzane e Cioccolato di Ernst Knam.

Ecco la Ricetta di Gennaio.

Leggi il resto del post »


 

Dopo Europain, saremo al Salon du Chocolat di Milano.

by Umberto - mercoledì 31 gennaio 2018

Dopo Europain, saremo al Salon du Chocolat di Milano.

Non potevamo certo mancare all'evento dedicato al cioccolato per eccellenza che si svolgerà il prossimo mese a Milano. Ancora nell'area dedicata al bean to bar, ancora al fianco del movimento italiano "Fermento Cacao", ancora ad un'altro Salon du Chocolat nel mondo.

Leggi il resto del post »


 

Bean to Bar Area. La magia del Pre-Grinder.

by Umberto - mercoledì 31 gennaio 2018

Bean to Bar Area. La magia del Pre-Grinder.

Continua il nostro corso bean to bar multi-lingue e dopo la tostatura e la rottura si arriva al Pre-Grinder nel quale in un passaggio si trasforma la granella in liquore di cacao e l'immediatezza e la facilità della lavorazione del nostro Pre-Grinder porta sempre stupore ed apprezzamento.

Leggi il resto del post »


 

Sfera. Lo stile nei migliori negozi di cioccolato...

by Umberto - martedì 30 gennaio 2018

Se Fluxo, con il suo muro di cioccolato imponente toglie quasi il respiro a chiunque entri nel locale, Sfera è elegante ed unica nel suo design che crea stile e rende fantastico il locale.


 

Ed anche in Italia il bean to bar cresce...

by Umberto - martedì 30 gennaio 2018

Ed anche in Italia il bean to bar cresce...

Cioccolato Argento ha iniziato qualche anno fa quando in Italia il bean to bar sembrava ancora qualcosa di incomprensibile. Oggi, la loro produzione aumenta e la scelta per continuare a crescere è ancora Fbm.

Leggi il resto del post »


 

20 chocolate. Il più famoso b2b sloveno.

by Umberto - martedì 30 gennaio 2018

Sebastian, chocolate maker sloveno che produce con Fbm il proprio cioccolato e lo tempera con la nuova Maestria 60 con l' "upgrade" del bean to bar commenta la sua temperatrice come una "killing machine", una macchina che non ha problemi con nessun tipo di cioccolato artigianale e che lo produce al meglio in ogni situazione. Questo è il nostro target con chi sceglie Fbm.


 

Iniziato il corso bean to bar...

by Umberto - lunedì 29 gennaio 2018

Iniziato il corso bean to bar...

Dei tanti corsi che ormai abbiamo avuto negli ultimi 5 anni nella nostra Bean to Bar Area di Legnano, questo è quello, in assoluto, più poliglotta e multiculturale. Perchè alla fine, il cioccolato è una lingua universale...

Leggi il resto del post »


 

Unica nello Utah...

by Umberto - lunedì 29 gennaio 2018

Unica nello Utah...

Quando anche le Università che insegnano nella loro facoltà di scienza dell'alimentazione la lavorazione del cioccolato, scelgono la nostra Unica "bean to bar", si capisce che dopo tutto il nostro lavoro di ricerca e sviluppo per la temperatrice dedicata al cioccolato artigianale, arrivano anche soddisfazioni inaspettate.

Leggi il resto del post »


 

Dall'Australia per i biscotti prodotti con Tower Drop e Sintesi.

by Umberto - lunedì 29 gennaio 2018

Dall'Australia per i biscotti prodotti con Tower Drop e Sintesi.

Il cioccolato ci rende famosissimi nel mondo ma Fbm è anche colatrici per i biscotti con la sua storica dosatrice da banco e con Sintesi, la nostra colatrice per produzioni importanti. Per le nostre colatrici abbiamo ospitato direttamente dall'Australia Claudio, produttore di biscotti vicino a Perth.

Leggi il resto del post »


 

Dal "from bean to bar" al "from tree to bar"...

by Umberto - domenica 28 gennaio 2018

Dal "from bean to bar" al "from tree to bar"...

Il Bean to bar è ormai universale. Come già detto in alcuni post, Fbm ha i propri impianti in più di 300 laboratori di produttori di cioccolato artigianale, creato dal seme di cacao. Queste realtà artigianali sono suddivise già in 65  nazioni. E, negli ultimi mesi, stanno crescendo sempre di più nuove realtà locali che iniziano a creare il loro cioccolato artigianale partendo dagli alberi che vivono e crescono nel "cortile" dell'Azienda. Dall'Indonesia al Perù. Dal Messico al Madagascar passando per il Venezela, la Colombia il Vietnam fino al Queensland, in Australia. Il cioccolato "bean to bar" è molto ricercato dal mercato occidentale che, dopo tanto cioccolato industriale spesso simile, ama il produttore locale, artigianale che racconti la storia ed i passaggi per creare il cioccolato.  Ma, vicino all'equatore dove il cacao vive, il cioccolato artigianale è diventato anche una sorta di nuova economia locale e di ricchezza per quei popoli che per anni sono stati soltanto fonte di materia prima per i grandi network mondiali. Evviva il cioccolato ed "il bean to bar". Evviva il "from tree to bar"!

Leggi il resto del post »


 
 12345678Avanti